Guida turistica Santorini

Annoiato di leggere lunghe guide di viaggio e non raggiungere mai la fine? Leggi la nostra breve e al punto “guida turistica” di Santorini e distruggi il tuo tempo! Santorini è una delle isole Geek più popolari, la cui bellezza naturale non è seconda a nessuno. Qui indicheremo le 10 cose DEVE vedere a Santorini.


Thira

Thira è la città principale dell’isola dove si trova tutta l’azione. Cammina intorno agli alleati in ardesia, dai un’occhiata ai bordi della scogliera e lasciati ispirare dall’atmosfera unica dell’isola. Consiglio del giorno: bevi il tuo caffè in uno dei caffè che si trovano sulle scogliere di Thira.

Esplora Oia

Oia è la città settentrionale dell’isola famosa in tutto il mondo come il miglior punto per ammirare il tramonto. In estate migliaia di turisti prendono i loro drink e si siedono in attesa che il sole tramonti. C’è un “percorso” collegato tra Oia e Thira ideale per le escursioni.

Vulcano e sorgenti termali

Di fronte a Santorini puoi trovare il vulcano (noto e come “kameni”) da dove tutto è iniziato. A causa dell’eruzione del vulcano avvenuta molti anni fa, Santorini ha pietre rosse e nere ovunque. Accanto al vulcano si trovano le sorgenti termali.

Cantina Santo

Santorini produce vini famosi grazie alla qualità delle loro uve locali. Fai un giro nella cantina Santo, avrai il privilegio di assaggiare le diverse varietà e acquistare la tua bottiglia come souvenir. Non esagerare perché i vini Santo sono “subdolamente forti”.

Spiaggia rossa

La spiaggia rossa è la spiaggia più famosa e naturale di Santorini. La spiaggia si trova a pochi passi dall’antico sito di Akrotiri. A causa delle sue dimensioni ridotte, la spiaggia crea un’atmosfera affollata e molti giorni i visitatori preferiscono non arrivare fino in fondo alla spiaggia e invece ammirano questo scenario unico di rocce vulcaniche rosse e nere dall’alto.

Spiaggia nera

Tra le spiagge più “ricercate” di Santorini, soprattutto tra i giovani viaggiatori, ci sono Perissa, Perivolos e Agios Georgios, che si estendono uno dopo l’altro per creare la più lunga spiaggia di sabbia nera dell’isola; affollati bar sulla spiaggia, centri di immersioni e sport acquatici e osservazione di persone stupende! Potresti chiedere di più

Thirassia

Thirassia fa parte del complesso di Santorini ed è di fronte alla maestosa Oia. Thirassia è una parte di un’isola più grande ma è stata affondata e la sua residenza locale è nota per la loro ospitalità. Il paesaggio naturale e il suo intoccabile patrimonio architettonico attirano gli occhi dei viaggiatori. Le tradizionali taverne di pesce sfidano i visitatori ad apprezzare la cucina casalinga locale greca.

Visita l’antica Akrotiri

L’antico Akrotiri è un sito archeologico affascinante e importante, che offre uno sguardo raro sulla vita urbana nel periodo minoico. Chiamata “Pompei minoica”, la fiorente città fu subito distrutta e preservata da un’eruzione vulcanica. Oggi è stato parzialmente scavato ed è protetto dal sole all’interno di un grande capannone.

Visita Donkey Brewery

Dato che sei su quest’isola è inevitabile non visitare il simpatico micro birrificio locale che ha come logo l’asino locale. Diversi tipi di birre, ognuna ha la sua storia e il suo gusto, ma tutti ti accompagneranno nel mondo della cultura di Santorinis. Bevi l’asino. Saluti!

Vista dalla cappella di Profitis Ilias

Profitis Ilias Chapel is one of the highest points of the island and the view is breathtaking. If you prefer to admire Santorini’s sunset in a more private way overlooking the vertical cliffs of the island Profitis Ilias is the place for you. Do not spread the secret if you want to maintain the peace and quietness of the spot!